Branzino al Finocchietto - Pesce - Branzino, Finocchietto Selvatico, Scorza D'arancia, Aglio, Scalogni, Vino Bianco Secco, Olio D'Oliva, Sale, Pepe Bianco

Branzino al Finocchietto

Ingredienti
1000 G di Branzino
1 Ciuffo di Finocchietto Selvatico
Scorza D'arancia
1 Spicchio di Aglio
3 di Scalogni
4 Cl di Vino Bianco Secco
4 Cucchiai di Olio D'Oliva
Sale
Pepe Bianco

Procedimento:

Eviscerate il branzino aprendolo con un taglio dalle branchie alla cavitÓ anale.

squamatelo, lavatelo, asciugatelo tamponando con della carta assorbente da cucina, salatelo dentro e fuori, cospargetelo con una generosa macinata di pepe.

Tritate un grosso ciuffo di finocchietto selvatico insieme con una scorzetta d'arancia e un piccolo spicchio d'aglio.

mettete questo trito nel branzino che sistemerete quindi su una placca.

ungetelo con 2 cucchiai d'olio e infornatelo a 200 gradi per 25 minuti circa, aggiungendo a metÓ cottura gli scalogni tritati e il vino.

Quando il branzino sarÓ pronto, sfornatelo, mettetelo su un piatto da portata e tenetelo in caldo.

filtrate il suo fondo di cottura mettendolo in una casseruolina, portatelo su fuoco vivo, fatelo restringere di circa un terzo, quindi stemperatelo con 2 cucchiai di olio crudo.

Servite il branzino su un letto di verdure lessate (per esempio patate e rape), il tutto irrorato con questa salsina.




CucinAmore